Sarnico 60 GTV, fascino e personalità


 

Il Sarnico 60 è un coupé di incomparabile fascino disegnato da Nuvolari & Lenard. Nel corso degli anni è stato proposto in tre versioni: l’open, il GT e il nuovissimo GTV che manifesta ancora una volta la capacità dei Cantieri di Sarnico di realizzare grandi yacht nel segno della più alta tradizione, ponendo al centro del progetto le qualità dinamiche dello scafo, l’assoluta eleganza, la cura nella realizzazione di un prodotto esclusivo, su misura per l’armatore in ogni sua parte, dal layout interno a quello esterno.

 

Solo chi costruisce imbarcazioni in modo artigianale può offrire la massima attenzione ai desideri del cliente. Proprio così ha avuto origine il Sarnico 60 GTV, realizzato interpretando la necessità di vivere la barca intensamente, trasformando lo yacht in un luogo da cui poter gestire anche la propria attività. In questo modo, il lavoro si svolge in un ambiente ricco di fascino e magari in bellissime località di vacanza.

 

Il Sarnico 60 GTV offre la possibilità di soggiornare sul ponte principale in tre aree nettamente distinte e diversamente arredate: il lunghissimo ponte di prua, che ne definisce l’entusiasmante silhouette; il salone, che è protetto a poppa dalla porta-finestra scorrevole e che si scopre con il grande tetto apribile; l’ampio living di poppa, che è una zona conviviale capace di ospitare molte persone offrendo il piacere di restare seduti all’aperto anche in navigazione, grazie alla particolare aerodinamica della tuga che minimizza i flussi d’aria nel pozzetto.

 

Sottocoperta, gli ambienti sono tutti ariosi. Su richiesta dell’armatore di questo esemplare, la cabina a centro scafo è stata trasformata in studio multimediale dove ricevere persone e restare in contatto con il resto del mondo. Il bagno giorno è accessibile anche da questo ufficio. Nelle altre versioni, invece, questo vano accoglie la suite armatoriale.

 

La dinette è arredata con un divano e una cucina completamente attrezzata per vivere a lungo a bordo contando anche sullenorme cambusa sotto il pozzetto.
A prua
c’è la suite dell’armatore con bagno riservato e abbondanti spazi per il guardaroba.
La qualità delle lavorazioni artigianali, le forme eleganti di tutti gli arredi, la cura di ogni finitura, sono frutto di un lunghissimo e raffinato lavoro di allestimento che non trova eguali sulle imbarcazioni prodotte in serie.

 

A poppa, nettamente separata dagli altri locali, oltre il vano motori, c’è la cabina del marinaio. Le qualità nautiche di tutte le versioni del Sarnico 60 e di molte altre imbarcazioni dei Cantieri di Sarnico, derivano dalla posizione centrale della sala macchine dove sono installati tutti gli impianti e gli equipaggiamenti. Questa configurazione determina un’eccellente stabilità dello scafo in ogni situazione, alla fonda come in navigazione. Ovviamente ne traggono vantaggio anche l’assetto e le prestazioni. Lo scafo entra in planata ad appena 13 nodi e a 15 nodi sono necessari solo 40 litri/ora di carburante per ciascun motore. Con due motori da 1000 cavalli, il Sarnico 60 GTV riesce a sviluppare un’altissima velocità di crociera: 34 nodi. La rumorosità nel salone è molto bassa ed è bassissimo anche il rumore prodotto all’esterno dal passaggio della barca in navigazione.
A pieno regime raggiunge i 39 nodi di velocità, sempre nel massimo comfort e con assoluta facilità di controllo. 


Scheda tecnica Scarica il Comunicato Stampa
¬© 2013 CNC Srl - C.C.I.A.A. di Milano - Cap. Soc. €24.001 - CF e N. Reg. Imp. 12077850159 - P.IVA 02581920168 - N. Rea: MI 1878689   |   Eng   |   Credits
youtube pinterest linkedin twitter facebook